La casa sull’albero

Buongiorno,

Oggi rimetto i piedini sul blog per mostrarvi gli ultimi lavori che sto svolgendo per una casina sull’albero, già…avete capito bene, una vera e propria casetta di legno di 12 mq, situata su di un albero, di solito queste cose le vedevo in televisione e mai avrei pensato che un giorno l’avrei arredata interamente per una bimba di nome Chloé, il colore dominante naturalmente è il rosa, ho dovuto selezionare il rosa giusto, fra le mille tonalità e poi pian pianino ho cominciato i vari restyling. Però devo ammettere che il vero protagonista non è il colore rosa ma, il tessuto, assolutamente fantastico e selezionato con gran cura dalla sottoscritta, è proprio per questo che sono ultra felice, ho centrato l’obbiettivo nonostante la difficoltà del colore abbinando tutto alla perfezione ed è un traguardo doppio perché loro andranno a Napoli!!!

Vi lascio con i lavori per Chloé!

Annunci

Due grandi opere!!!

Buonasera, sono diventata assenteista sul blog…per fortuna il lavoro mi sta inglobando sempre più e mi rimane veramente complesso seguire tutto!!! “Però ci sono”, sto nel il mio laboratorio tutta sporca e indaffarata con un carico di cose da fare, felice e stanchissima sforno mobili come bignè alla crema e, non solo, il mio estro si sta spostando anche sulle pareti, adoro sperimentare perché mi da nuovi stimoli. Comunque, questa sera voglio presentarvi due lavori assolutamente ciclopici ed impegnativi è praticamente da Settembre che li sto accudendo (come una mamma fa con il suo bimbo) i pezzi si può dire che sono stati ricostruiti, avevano molti pezzi mancanti e l’impiallacciatura gonfia, per non parlare dei tarli. Pensavo non finisse più questa folle impresa e invece sono qui che scrivo per presentarveli…godetevi lo spettacolo, perché sono dei maestosi gioielli che brillano con una luce accecante (LA MIA)

P.s. Destinazione Capitale e…non finisce qui!!

Travelling!!!

In partenza per casa di Sonia, questa valigia finirà sotto l’albero per un Natale evocativo e…ricco di significato!!!! Peccato non aver fotografato la valigia prima del restyling, vi assicuro che era in condizioni disastrose!!!

Garden house!!!

E adesso vi mostro l’altro, con loro due mi sono giocata una bella partita,  per ottenere un risultato così sorprendente me li sono studiati in ogni punto!!! Pronti per essere sfoggiati in giardino!

Garden house!!!






Garden center

Buondì, vi presento dei tavoli da giardino, ristilizzati per una mia cliente!!! Un cambiamento radicale, erano ricoperti di vecchia vernice a smalto lucida!!! Con una bella fetta di pazienza li ho riportati a zero e poi li ho sfumati con i colori giusti!!!! 

Lui è garden center





Lavoro completato!!!

Buonasera, anche questa puntata creativa sí è conclusa al meglio e la ciliegina sulla torta è proprio questa poltroncina, abbinata perfettamente al contesto…e non c’è modo migliore che mostravelo con un video sulle note di Elisa!!!

A presto Paola

Mentre lavoro..

E mentre lavoro nel mio buco, mi guardo il paradiso è…un pò come il diavolo e l’acqua santa. “Il delirio più assoluto è dove lavoro e…l’eleganza massima è il negozio”. Diciamo che il paragone più appropriato è: dottor jekyll e mister hyde, l’uno non può far a meno dell’altro sono fondamentali, viaggiando di pari passo.