Per casa di Pina

Il lunedì che era un giorno di riposo è diventato lavorativo, non me lo posso permettere di stare ferma, con tutti i sacrifici fatti si deve lavorare senza sosta, era quello che volevo…volevo lavorare, volevo drogare le persone del mio “saper fare”, volevo entrare nelle case delle persone lasciando un marchio infallibile “maison des souvenirs”…pian pianino ci sto riuscendo, lui entrerà a casa di Pina!!

   
    
   

Annunci