Sono tornata!!!

Eccomi oggi mi faccio viva, sono stata via dal blog per un bel pò, non so perché ma non mi andava di postare e pure il blog è stata la mia prima casa in assoluto, il nome nasce proprio da qui…mi sembra ieri quando girovagavo per casa pensando ad un nome da dare alla mia passione!!! In questo periodo di assenza ho continuato a sfornare mobili come bignè alla crema…oggi però, mi affaccio per mostravi questo armadio che sto lavorando proprio in questi giorni. Una patina tutta nuova…un effetto che evidenzia i segni del passare degli anni è così che lo vedevo,  (marcato), con gli acciacchi che (il tempo gli segna addosso) come un vecchiarello, loro sono le mie espressioni!!! 

Buona serata e vi prometto che quando sarà finito lo posterò a presto Paola!!!


Sono viva!!!

…esausta “ma viva”, stravolta da uno scricciolino di vetrinetta. Tutta colpa della voglia di sperimentare e di donare al cliente (qualcosa di unico) e irripetibile…è da martedì scorso che lavoro senza tregua…cambiamenti, disperazione, momenti di buio, alternati da una buona dose di follia…questa mattina se non arrivava  mio marito ero pronta a distruggere una settimana di lavoro…è un restyling complicato (con dei colori specifici da seguire) ho voluto provare nuovi effetti…ma non ho fatto i conti con lei, (miss Provence) una vetrinetta deliziosa…ma allo stesso tempo austera carica di fregi e di intagli!!!  Se dovessi dare un numero per il grado di difficoltà (da 1 a 100) darei un bel 200, perché è tosta..veramente tosta, quando si cerca di fare qualcosa (che non si sà, come si fa), brancolando e capitolando su una serie di tentativi!!!